Didattica, valutazione, innovazione

Iconomix si basa sul principio dell’apprendimento attraverso la risoluzione attiva di problemi. Due terzi dei moduli didattici sono concepiti con un approccio orientato alla pratica. Attraverso un processo di apprendimento attivo si consente così agli studenti di acquisire non solo conoscenze ma soprattuto competenze operative. Iconomix punta in particolare su qualità e innovazione: ogni modulo è valutato  durante la sua fase di sviluppo o nel quadro del suo aggiornamento continuo.

Concezione didattica

Il concetto didattico di Iconomix si fonda essenzialmente sul principio dell’apprendimento attraverso la risoluzione di problemi. Tutti i moduli di iconomix basati su tale principio prevedono tre fasi:

  1. Imparare agendo
    • Introdurre l’argomento risolvendo un problema (gioco, simulazione, studio di un caso, etc.)
    • Sperimentare insieme agli altri studenti
    • Utilizzare attivamente le conoscenze acquisite
  2. Imparare dialogando
    • Esplicitare le esperienze vissute e riflettere sulle loro implicazioni
    • Apprendere da compagni e insegnanti
    • Acquisire nuove conoscenze
  3. Imparare verificando
    • Esercitarsi per consolidare le conoscenze acquisite
    • Rispondere alle domande per rielaborare le conoscenze assimilate


Approcci diversi
Per soddisfare le differenti esigenze è stato deciso di non utilizzare in maniera generalizzata il metodo perlopiù induttivo dell’apprendimento attivo. Alcuni moduli d’insegnamento adottano un approccio deduttivo classico, che consiste nell’acquisire conoscenze, ad esempio attraverso un articolo specialistico, che vengono poi rielaborate e impiegate per svolgere degli esercizi.

 

Innovazione e valutazione

Come si misura l’efficacia di un’offerta formativa come Iconomix, che spazia da singole schede di lavoro a giochi, fino a interi moduli d’insegnamento? Difficile dimostrare la validità di un programma così vasto. Per questo abbiamo deciso di non concentrarci tanto su una valutazione globale ma sulla qualità dei singoli moduli didattici: ciascuno è valutato durante la fase di progettazione oppure nel quadro del suo aggiornamento continuo. 

Manuel Wälti
«Gli insegnanti con cui collaboriamo ci forniscono utili feedback e ci consentono di gettare uno sguardo alla didattica nella quotidianità.»
Manuel Wälti, Responsabile Iconomix

Le nostre innovazioni più recenti

Configuratore

Configuratore

Nuova funzione che permette all’insegnante di organizzare i set di esercizi secondo le proprie esigenze, generare in pochi clic un PDF interattivo, importarlo nella piattaforma didattica della scuola e sottoporne l’elaborazione ai propri studenti.

Approfondisci
Fondare un’impresa

Fondare un’impresa

Elaborazione di un’idea imprenditoriale da parte degli studenti mediante l’approccio della classe capovolta. A fasi di autoapprendimento con l’ausilio di strumenti multimediali si alternano attività in presenza sotto forma di workshop in classe.

Approfondisci
Blocco tematico di dati

Blocco tematico di dati

Prototipo per promuovere l’alfabetizzazione dei dati intesa quale principale competenza del futuro e per elaborare prodotti di apprendimento digitali come la visualizzazione di serie temporali.

Approfondisci

Genesi di un nuovo prodotto

Affinché un nuovo formato di modulo raggiunga una maturità adeguata sono necessari numerosi test e cicli di valutazione. Nel caso dei blocchi tematici video si è rivelato fondamentale l’apporto di Echogruppe «Video-Board», un gruppo di sei insegnanti con molta esperienza nell’impiego di video per la didattica in classe. Qui sotto le immagini di un workshop organizzato nel dicembre 2019:

iconomix
iconomix
iconomix
iconomix