Banca nazionale svizzera

Da non perdere

Contabilità nazionale

Il prodotto interno lordo (PIL) è uno degli indicatori economici più conosciuti. Ma come si calcola? Che cosa misura... e che cosa non misura? Come insegnare questo concetto così importante agli studenti?

Il modulo «Contabilità nazionale» permette agli studenti di familiarizzarsi con la nozione di PIL e i diversi metodi di calcolo: quello della produzione (valore aggiunto), del reddito e della spesa finale. Il modulo è stato pubblicato per la prima volta nel 2019 in italiano, poi in francese. La simulazione Excel è stata sviluppata da Pietro Nosetti, professore di economia e consulente di Iconomix in Ticino. Philippe Küttel, a capo della sezione Conti economici nazionali dell’UST, si è invece occupato del vaglio dei contenuti scientifici.

Elemento centrale del modulo è proprio la simulazione Excel. Partendo da un caso pratico e sulla base delle informazioni date, gli studenti possono completare il file che automaticamente mostrerà (nella tabella e nell’istogramma a colonne) se le soluzioni inserite sono corrette oppure no. I diversi colori permettono poi di rapportare ogni elemento a uno dei tre metodi di calcolo del PIL. È previsto anche un foglio di calcolo bianco che dà agli insegnanti la possibilità di creare un esercizio personalizzato. A complemento è disponibile inoltre una guida all’utilizzo del file.

La simulazione può essere svolta collettivamente in classe (con l’ausilio di un proiettore, anche per la correzione degli esercizi) oppure individualmente. Prima di utilizzarla è tuttavia necessario tenere una lezione teorica sulla contabilità nazionale partendo dall’articolo specialistico proposto.

Il modulo comprende due set di esercizi. Il primo si basa su esempi semplificati pensati per gli studenti che devono familiarizzare con i tre metodi di calcolo del PIL. Il secondo è invece rivolto esclusivamente a chi frequenta il liceo e si concentra sul calcolo formale della domanda aggregata riferendosi a dati statistici reali dell’UST.

Partendo da esempi pratici la nozione di PIL diventa più chiara agli studenti, che così sono in grado di comprenderne meglio l’utilità, ma anche di osservare il dato da una prospettiva più critica.

Al modulo «Contabilità nazionale»